ESA - Immagine della settimana: Kamchatka (12 Marzo 2017)

Star InactiveStar InactiveStar InactiveStar InactiveStar Inactive
 

GEOmedia 1 2017 - ESA - Image of the week: "Kamchatka". Traduzione: Gianluca Pititto

Il satellite Sentinel-3A ci porta sui cieli del Mare di Okhotsk, nella regione più orientale della Russia, con una acquisizione effettuata il 15 febbraio scorso in cui - da una vista a volo d’uccello-  le nuvole sembrano mescolarsi con ghiaccio e neve (guardala/scaricala in alta risoluzione).

 Uno degli aspetti più attraenti di questa immagine è il motivo dovuto al ghiaccio marino galleggiante che assume un colore blue chiaro. In particolare, nella parte sinistra possiamo osservare delle fratture nel ghiaccio che ricopre l’acqua. A metà immagine ed un po’ a destra si notano frammenti più piccoli sempre di ghiaccio che, mossi dal vento e dalle correnti, creano spirali di colore blu lungo la costa della penisola della Kamchatka.

Questa penisola sorge nella Russia più orientale ed è caratterizzata da un paesaggio coperto di vulcani, circostanza che si deve al fatto che la sua collocazione geografica è proprio lungo il cosiddetto ‘Anello di Fuoco’ del Pacifico, perimetro che delimita un’area vulcanicamente molto attiva. All’interno della penisola ci sono circa 160 vulcani, di cui 29 tuttora attivi.

Possiamo vedere una parte del sistema montuoso centrale dipanarsi lungo il dorso della penisola, mentre il sistema montuoso orientale risulta soprattutto coperto da nuvole. Tra loro si trova  la valle centrale, che appare di colore marrone nelle zone dove c’è assenza di copertura nevosa.

Dunque, non meraviglia  il fatto che l’area sia spesso chiamata ‘terra del fuoco e del ghiaccio’.

A causa del suo basso tasso di sviluppo la penisola è cearatterizzata da un'abbondante presenza di esemplari di orso bruno, Altri animali comuni nell’area  sono volpi, lupi, renne e ghiottoni.

Sentinel-3 è una missione a due satelliti del programma europeo Copernicus. Mentre Sentinel-3A si trova in orbita dal febbraio 2016, il secondo satellite verrà lanciato entro il 2017.

http://www.geoforall.it/kwkyr